Video DiggaZ PillZ 1×05: H.264, H.265: prospettive

In questa puntata di Video DiggaZ PillZ Alex ci parla di H.264, standard della compressione video sul web (ma anche sul satellite e nei Blue Ray Disc), e del suo successore: H.265, con una panoramica sulle caratteristiche di questi due formati e un paio di considerazioni sul loro utilizzo nel prossimo futuro.

Un paio di link (interessevoli):
H.264 (Wikipedia)
H.265 (Wikipedia)

Per scaricare l’episodio di Video Diggaz clicca col tasto destro qui e seleziona salva con nomeaudio
Per abbonarsi gratuitamente a Video Diggaz tramite iTunes clicca qui
Per abbonarsi gratuitamente a Video Diggaz tramite altri FeedReader clicca qui
Annunci

5 pensieri su “Video DiggaZ PillZ 1×05: H.264, H.265: prospettive”

  1. ma quindi l’h.264 è in giro da quasi 10 anni o la cosa dei livelli è fondamentalmente superflua?
    Oppure i vari standard convivono e si focalizzano su aspetti diversi?

    Secondo te perchè con la musica non si riesce ad avanzare tecnologicamente rispetto all’mp3?

    Complimenti per la puntata (e per il progetto in generale)

  2. Grazie Shuren per i complimenti.
    Cerco di rispondere per punti.

    1. Ma quindi l’h.264 è in giro da quasi 10 anni?
    Si.

    2. La cosa dei livelli è fondamentalmente superflua?
    Non è superflua: ogni layer definisce specifiche diverse dell’hardware (o del software). Considerala un po’ come le specifiche di un PC per far girare un certo programma.

    3. Secondo te perchè con la musica non si riesce ad avanzare tecnologicamente rispetto all’mp3?
    Di questo parleremo tra un paio di mesi in Video DiggaZ (quello “standard”) in cui dedicheremo una puntata all’audio. Comunque AAC è un passo in avanti rispetto a MP3. AAC è in pratica MP4 per l’audio, a grandi linee, rispetto a MP3 introduce il temporal masking (che già da solo consente di dimezzare la banda a parità di qualità) ma anche l’audio multicanale nonché una sorta di MIDI con sample che ricorda molto i tracker dell’Amiga.

    Magari rispondo a voce un po’ di più nella prossima PillZ.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...