Video DiggaZ 2×04: “La pulizia dell’audio”

In questa puntata di Video DiggaZ parliamo oggi di pulizia dell’audio: come migliorare una traccia sonora parlata, con particolare attenzione all’applicazione podcast.

Clicca qui per scaricare la puntata.

Sempre più spesso ci si trova nella necessità di registrare dell’audio in situazioni non ideali (dove per ideale si intende “uno studio di registrazione con microfono professionale con una voce da speaker”). In questi casi occorre effettuare una pulizia dell’audio in post produzione. L’audio va pulito dai rumori di fondo, caratteristici dell’ambiente in cui si registra, come per esempio il rumore di un condizionatore d’aria, i silenzi vanno resi davvero “silenziosi” e la dinamica va compressa in modo che le parti in cui la voce è più alta e quelle in cui è più bassa siano entrambe ascoltabili. Infine si deve livellare la potenza media del suono in modo che le tracce parlate di tutti i partecipanti alla trasmissione abbiano lo stesso volume.

Nel corso del video verranno mostrati esempi pratici di pulizia del suono preceduti da alcuni cenni teorici che spiegano i principi attraverso i quali funzionano il noise gate, il denoiser, il compressore e il livellatore RMS.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...